giovedì 7 ottobre 2010

Casa pensa un anziano?

Non si può sapere tutto, ma certamente l'anziano ha delle priorità.
1) Mangiare la propria dose di farmaci.
2) Mangiare agli stessi orari dei cibi in quantità minima ma varia, in modo da non affaticare l'organismo ma con la consapevolezza di giusta sazietà.
3) Prendere il diuretico consigliato, ogni anziano ha eccedenze di liquidi che ristagnano e affaticano il corpo.
4) Reintrodurre i sali eliminati con l'effetto del diuretico (per esempio il potassio che aiuta i muscoli ... il cuore è un muscolo)
5) Dormire e vegliare ad ore precise, pur tenendo conto che alla lunga la vecchiaia porta a confondere se non invertire la notte con il giorno.

C'è una cosa che da all'anziano l'esatta misura del suo stato di salute, è l'eliminazione delle scorie in modo adeguato e con consapevolezza. Il gabinetto è sempre medico.

3 commenti:

  1. FOI DESSE JEITO QUE EU OUVI DIZER... deseja uma boa semana para você.
    Saudações Educacionais !

    RispondiElimina
  2. Olá, tudo bom?
    Achei seu blog muito interessante.
    Comecei um blog tbm, se puder e não for pedir muito, de uma passadinha no meu?

    http://cabecafeminina.blogspot.com/

    Muuito obrigada e parabéns pelo blog!!!!

    RispondiElimina